Proposte
Vai al Login o Registrazione sono richiesti per sottoporre articoli.

Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.
  • DICHIARO che la mia tesi di dottorato non è stata presentata in edizioni precedenti di questo premio;
  • DICHIARO che la mia tesi non è stata pubblicata, in tutto o in gran parte, ed è mia opera esclusiva;
  • DICHIARO che la mia tesi di dottorato è stata discussa presso l'Università degli Studi di Firenze nel periodo compreso tra il 01.07.2018 e il 30.06.2020;
  • DICHIARO di aver preso visione del Bando di Concorso del Premio FUP Tesi di Dottorato 2020 e di accettarne il relativo contenuto, nonché di autorizzare il trattamento dei miei dati personali presenti nella domanda di partecipazione al Premio ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) e di autorizzare la Firenze University Pressi a detenere ed utilizzare i miei dati secondo le finalità ivi illustrate

Linee guida per gli autori

1. Spunta le dichiarazioni

2. Carica la Tesi di Dottorato in formato PDF

2. Modifica eventualmente il nome del file caricato in "Dettagli revisione"

3. File aggiunto > Aggiungi nuovo File > carica il tuo Documento di Identità in formato PDF

4. Modifica eventualmente il nome del file caricato in "Dettagli revisione"

5. Conferma inserimento

6. Inserisci i metadati

7. Invia Proposta

Informativa sulla privacy

I dati personali trasmessi dai candidati sono trattati per le finalità di gestione della presente selezione, in conformità alla “Policy privacy e trattamento dei dati" pubblicata sul sito di FUP all’indirizzo web www.fupress.com e in conformità al Regolamento Generale sulla Protezione dei dati Personali (Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, altresì detto GDPR).